Coperture

Coperture Automatiche

Le coperture automatiche sono riservate ai Professionisti che applicano ai loro lavoratori dipendenti il CCNL Studi Professionali, in regola con il pagamento dei contributi previsti dall’art.13 del contratto per ciascun lavoratore dipendente iscritto.

COPERTURE AUTOMATICHE PRINCIPALI

Ai fini dell’attivazione delle coperture automatiche, l’iscrizione del datore di lavoro persona fisica unico titolare si perfeziona con la registrazione sua e dei suoi dipendenti nell’area iscrizione del sito internet www.cadiprof.it o mediante l’invio a Cadiprof del modulo di iscrizione cartaceo debitamente compilato e sottoscritto in ogni sua parte, anche a mezzo fax.

Per il datore di lavoro persona giuridica organizzato in forma associata/societaria deve essere effettuata la registrazione inserendo i dati dello studio/società, quelli dei soci/associati oltreché i dati dei dipendenti. I Professionisti devono essere iscritti nell’apposita sezione “Gestione Professionisti” a cui si accede dall’area riservata del sito www.gestioneprofessionisti.it

In assenza dei dati anagrafici (nome, cognome, codice fiscale, luogo e data di nascita) del datore di lavoro e degli eventuali soci/associati, le coperture automatiche non possono essere attivate.

Sono previste due formule di copertura principali: BASE e PREMIUM.

La copertura PREMIUM prevede massimali più elevati ed un maggior numero di prestazioni garantite rispetto alla copertura BASE.

La copertura BASE viene attivata automaticamente per il datore di lavoro persona fisica unico titolare, anche in presenza di un solo lavoratore dipendente iscritto alla bilateralità.

Nel caso di datore di lavoro persona giuridica in forma associata-societaria, il numero dei Professionisti aventi diritto all’automatica attivazione della copertura BASE o PREMIUM è variabile in relazione al numero di lavoratori assunti in applicazione del CCNL Studi Professionali. Qualora per gli studi associati/società sia indicato un unico Professionista, in favore di quest’ultimo viene attivata esclusivamente la copertura BASE, indipendentemente dal numero dei lavoratori dipendenti iscritti a Cadiprof, fino all’inserimento nel portale degli altri soci/associati.

Qualora per uno studio/società vengano iscritti altri Professionisti aventi la qualifica di collaboratori esterni, l’attribuzione delle coperture viene effettuata/modificata sulla base del numero totale dei Professionisti iscritti, equiparando i collaboratori ai soci/associati.

A tutti i Professionisti soci/associati è attribuita la medesima formula di copertura spettante sulla base della composizione dello studio/società, come indicato nella tabella che segue:

I titolari di copertura Base automatica possono richiedere l’attivazione dell’upgrade alla formula Premium per ottenere maggiori garanzie e massimali più elevati. Scopri come nella sezione Coperture Volontarie.

COPERTURE AUTOMATICHE PRINCIPALI PLUS

In relazione al numero di lavoratori dipendenti iscritti, è riconosciuto in automatico un incremento dei massimali assicurati dalla copertura BASE e dalla copertura PREMIUM per la garanzia infortuni (morte e invalidità permanente a seguito di infortunio) di ulteriori € 5.000. L’attivazione segue le regole indicate nella tabella sottoriportata:

E’ possibile chiedere la sostituzione di attribuzione di copertura da un socio/associato in copertura automatica che rimanga iscritto ad altro socio/associato a cui non spetti la copertura automatica.
La richiesta deve essere effettuata mediante email da inviare all’indirizzo gestioneprofessionisti@ebipro.it

La sostituzione (cessazione copertura e attivazione nuova copertura) avrà effetto con la decorrenza del primo mese utile successivamente alla ricezione della richiesta, ferma restando, se successiva, la decorrenza della copertura sulla base della data di iscrizione del soggetto in favore del quale si richiede l’attivazione della nuova copertura (1° giorno del 4° mese successivo).

DECORRENZA DELLE COPERTURE AUTOMATICHE

Le Coperture automatiche si attivano dal 1° giorno del 4° mese successivo a quello in cui avviene l’iscrizione del datore di lavoro, subordinatamente alla regolarità del pagamento dei contributi dovuti per ciascun lavoratore dipendente iscritto e qualora siano stati comunicati tutti i dati necessari per l’attivazione delle coperture automatiche per ciascun Professionista. In mancanza dei dati necessari le coperture non possono essere attivate.

In caso di studio associato/società anche per i soci/associati iscritti successivamente al datore di lavoro la copertura automatica eventualmente spettante decorre dal 1° giorno del 4° mese successivo a quello in cui avviene l’iscrizione del singolo socio/associato nell’apposita sezione Gestione Professionisti dell’area riservata.

VARIAZIONI ALLE COPERTURE AUTOMATICHE

Tutte le variazioni relative allo studio/società (es. nuovi soci, cessazioni lavoratori, nuove assunzioni lavoratori, decessi, cambi di indirizzi o di ragione sociale, ecc.) rispetto ai dati originariamente registrati devono essere comunicate a Cadiprof/Ebipro entro 15 giorni dal verificarsi della variazione, tramite le procedure previste.

Nel caso in cui, per effetto delle variazioni comunicate, aumenti il numero massimo di Professionisti in copertura automatica, il datore di lavoro dovrà segnalare l’eventuale ulteriore nominativo da porre in copertura, qualora non già segnalato al momento della iscrizione o della variazione.

Per le variazioni segnalate nello stesso mese di iscrizione del datore di lavoro, il diritto alle prestazioni automatiche per il nuovo soggetto avrà la stessa decorrenza della copertura automatica del datore di lavoro.

Per le variazioni segnalate dal mese successivo alla iscrizione del datore di lavoro, il diritto alle prestazioni automatiche per il nuovo soggetto decorrerà dal 1° giorno del 4° mese successivo alla segnalazione di variazione.

Nel caso di riduzione del numero dei soggetti in copertura automatica, si procederà d’ufficio alla cessazione delle coperture non più spettanti con decorrenza dal 1° giorno del primo mese utile successivo alla comunicazione di riduzione effettuata, partendo dall’ultimo soggetto registrato e proseguendo in ordine temporale di iscrizione.

Qualora la variazione comporti la rideterminazione della formula di copertura automatica per i soci già in copertura automatica, tale rideterminazione avrà decorrenza dal 1° giorno del mese utile successivo alla comunicazione di variazione effettuata, per tutti i soci in copertura.

VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI

Per l’attivazione delle coperture automatiche in favore dei Professionisti non sono dovute somme aggiuntive rispetto al contributo dovuto alla bilateralità pari a € 22,00 mensili, per dodici mensilità, per ogni dipendente assunto (come previsto all’art. 13 del CCNL Studi Professionali).

Il contributo previsto dal contratto è dovuto con decorrenza dal mese in cui avviene l’iscrizione dei dipendenti alla bilateralità. Nessun contributo deve essere versato per i dipendenti assunti con contratto a tempo determinato inferiore a 3 mesi.

Le coperture automatiche decorrono comunque dal 1° giorno del 4° mese successivo a quello in cui avviene l’iscrizione di ciascun Professionista, subordinatamente alla regolarità del pagamento dei contributi e qualora siano stati comunicati tutti i dati necessari per l’attivazione delle coperture automatiche per ciascun soggetto interessato (socio, associato, collaboratore esterno). In mancanza dei dati necessari, le coperture non possono essere attivate.

Per i dipendenti assunti a tempo parziale (orizzontale, verticale, misto) gli importi sono dovuti senza alcuna riduzione. Se i dipendenti sono assunti presso più lavoratori che applicano lo stesso CCNL Studi Professionali, il contributo è dovuto una sola volta: è data facoltà ai Professionisti datori di lavoro del medesimo dipendente di procedere separatamente all’iscrizione e al versamento alla bilateralità, al fine di garantirsi l’attivazione delle coperture assistenziali previste. In tal caso il Professionista dovrà effettuale mediante modello F24 il versamento del solo contributo a carico dello stesso dovuto ad Ebipro (€ 5 al mese per 12 mensilità) e darne comunicazione a Cadiprof/Ebipro.

Nel caso in cui lo stesso Professionista sia presente su più realtà datoriali (es. coesistenza di studio con unico titolare e società di servizi – o studio associato di cui quel titolare fa parte), al Professionista viene garantita la copertura di assistenza di livello più elevato tra quelle automatiche a lui riferibili nelle diverse realtà.

Il pagamento dei contributi previsti per l’attivazione delle coperture automatiche deve essere effettuato utilizzando il mod. F24 sez. INPS causale contributiva ASSP, con le modalità indicate nell’allegato A del Regolamento presente sul sito www.cadiprof.it

Ai fini della comunicazione UNIEMENS, deve essere utilizzato il codice ASSP per la quota di contributo destinata a CADIPROF (€ 15 al mese per ciascun dipendente) ed il codice ASSB per la quota destinata ad EBIPRO (€ 7 al mese per ciascun dipendente).

MANCATO VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI E SOSPENSIONE DELLE PRESTAZIONI

In caso di morosità del datore di lavoro nel versamento dei contributi dovuti per le coperture automatiche, le prestazioni di assistenza ai datori di lavoro possono essere sospese.

Le prestazioni vengono riattivate solo a seguito del versamento mediante mod. F24 dei contributi arretrati dovuti, con decorrenza dal 1° giorno del mese successivo a quello in cui viene acquisito il pagamento. Nel caso di sospensione che si protragga per oltre 3 mesi, la posizione assistenziale del datore di lavoro potrà essere riattivata previa nuova iscrizione e la copertura avrà decorrenza dal 1° giorno del 4° mese successivo alla nuova iscrizione ed al pagamento dei contributi.

La posizione amministrativa e debitoria del datore di lavoro non decade in caso di sospensione o annullamento delle coperture.

INTEGRAZIONE COPERTURE AUTOMATICHE

I Professionisti titolari di Copertura automatica possono integrare il massimale della Copertura infortuni prevista dal Piano, attivando una Copertura Integrativa Infortuni Professionisti.

Gli Avvocati titolati di Copertura automatica possono integrare il massimale della Copertura infortuni prevista dal Piano, attivando una Copertura Integrativa Infortuni Avvocati.

Ciascun Professionista può verificare direttamente l’attivazione delle proprie coperture, le decorrenze e i termini delle stesse accedendo a BeProf.

Gestione Professionisti - Ebipro: viale Pasteur 65, 00144 Roma, numero verde 800 946 996, CF 97542220583 All RIGHTS RESERVED. 2022
Documenti e moduli